Ultimo aggiornamento06:23:22 AM GMT

Sei qui: Sport Articoli Giro d’Italia, Černý vince ad Asti nella tappa delle polemiche. Kelderman sempre in Rosa

Giro d’Italia, Černý vince ad Asti nella tappa delle polemiche. Kelderman sempre in Rosa

E-mail Stampa PDF
Josef Černý

I velocisti fanno male i conti e perdono l'utima possibilità del Giro

Asti,. In una tappa in cui le polemiche non sono mancate per la richiesta, dei ciclisti, di ridurre il chilometraggio a causa della pioggia e del freddo,  Josef Černý (CCC Team) ha vinto in solitaria lasciando a bocca asiutta i velocisti che sull'arrivo di oggi avevvano l'ultima tappa favorevole- Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente i compagni di fuga Victor Campenaerts (NTT Pro Cycling Team) e Jacopo Mosca (Trek - Segafredo).

Wilco Kelderman (Team Sunweb), giunto con il gruppo dopo 11'43", conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale.

RISULTATO DI TAPPA
1 - Josef Černý (CCC Team) - 124 km in 2h30'40", media 49.381 km/h
2 - Victor Campenaerts (NTT Pro Cycling Team) a 18"
3 - Jacopo Mosca (Trek - Segafredo) a 26"

CLASSIFICA GENERALE
1 - Wilco Kelderman (Team Sunweb)
2 - Jai Hindley (Team Sunweb) a 12"
3 - Tao Geoghegan Hart (Team Ineos Grenadiers) a 15"
4 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 1'19"
5 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step) at 2'16"

MAGLIE

Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Wilco Kelderman (Team Sunweb)
Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama - FDJ)
Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - Jai Hindley (Team Sunweb)

Dichiarazioni: 

Il vincitore di tappa Josef Černý, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Incedibile, non ho parole. Oggi si è realizzato il mio sogno, sono felicissimo. Dedico questo successo alla mia squadra e alla mia famiglia! Non riesco ancora a crederci!".

La Maglia Rosa Wilco Kelderman, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Che bello correre con la Maglia Rosa. Sono abbastanza fiducioso di riuscire a conservarla anche domani.
Stamattina c'era un tempo pessimo, faceva freddissimo, questa settimana è stata dura e per il nostro sistema immunitario è rischioso. Sono grato ad RCS Sport per averci ascoltato ed aver accorciato la tappa".

(Photo Credits: LaPresse)

Redazione